Da oltre 50 anni
Affidabile - Veloce - Flessibile
Accedi
Ricerca Avanzata
Novità
La guerra nascosta

Ean13: 9788867182510
Autore: Giliani Francesco
Editore: RED STAR PRESS
Prezzo: € 24,00

Sebbene il centenario della conclusione della prima guerra mondiale abbia stimolato numerosi studi e pubblicazioni, il rinnovato interesse sull’argomento non è riuscito comunque a misurarsi con un tema tuttora inedito rispetto ai tanti libri dedicati alla storia della Grande Guerra. Questo tema ha a che fare con la Russia sovietica e, in modo particolare, con la guerra civile che, dopo la rivoluzione d’Ottobre, costrinse la neo-nata Armata Rossa ad anni di sanguinose battaglie. In modo ancora più preciso, però, “la guerra nascosta” di cui parla Francesco Giliani riguarda la straordinaria ondata di mobilitazioni popolari che, ovunque, salutò la nascita della repubblica dei Soviet con scioperi, occupazioni, assalti ai forni e – per quanto riguarda gli eserciti dei paesi imperialisti – ammutinamenti. Perché anche se i bollettini ufficiale omisero il particolare, la parola d’ordine «fare come in Russia» fu adottata spesso e volentieri dagli stessi soldati italiani. E, come se non bastasse, furono almeno mille i coscritti nati nel Belpaese che scelsero di dissertare pur di non combattere contro i sovietici e che, addirittura, finirono per passare direttamente nelle file dell’Armata Rossa, diventando i protagonisti misconosciuti di una straordinaria epopea internazionalista a cui, per la prima volta, questo libro rende il giusto tributo storiografico.
1
A.L.I. Agenzia libraria international - P.IVA: 09416080159 - Tutti i diritti sono riservati | Privacy Policy